I 10 Altri Peggi Sciemi Di Facebook.

1) Il Sindacalizzato. Scrive sempre tutto in maiuscolo, cose del tipo STASERA ASSEMBLEA DELLO S.N.O.P.R.I.S.! INTERVENITE NUMEROSI CONTRO LA CASTA DI QUESTI DELINQUENTI CHE CI AFFAMANO! E giù comunicati sindacali per difendere il posto di lavoro degli aderenti allo sconosciutissimo sindacato. Linca paginate intere di Travaglio e Stella e Rizzo e tu in teoria saresti anche d’accordo, perché lui dice di essere precario da vent’anni, finché non scopri che lui per precario intende assunto trent’anni fa da un proconsole craxiano in un ente pubblico che ha come unico scopo controllare la tonalità di giallo delle banane, che in questo ente lavorano seicentomila persone (tutte raccomandate come a lui), che nessuno di loro ha mai vinto e neanche fatto uno straccio di concorso, e che ognuno di loro costa allo stato come tre ponti sullo stretto di Messina. Alla settimana.

2) La Vecchia Cuperta. Signora decisamente avanti con l’età e in pieno disfacimento fisico e morale che scopre nuovi orizzonti di puttanesimo su Facebook. Non osa nick arditi, in genere si limita a stranierizzare il suo nome, tipo che se si chiama Anna si farà chiamare Hanna e poi assume il cognome di una scrittrice femmina,  per questo si chiamano tutte Duras di cognome. Posta foto sue sfocatissime con coscia tipo maiale di cinta guarnito con reggicalze e linca disegni di angeli con le pacche da fuori. Ogni tanto scompare perché il marito la sgama che fa la zoccola sopra ai social network e la ciacca di mazzate, come è giusto che sia.

3) Quello Che A Tua Insaputa Ti Iscrive Ai Gruppi. Quest’anima nera è un imbecille che cerca di far relazione a tutti i costi, ed è convinto che siccome nella vita reale gli è andata di merda, gli andrà meglio nella virtuale, non sapendo che i social network sono un amplificatore di stronzità. Per meglio fallire nell’intento, peraltro già estremamente discutibile di suo, esso pensa di farti cosa gradita iscrivendoti a gruppi vari. Comincia con quelli innocui tipo Quelli Che Si Fanno Le Palle A Quadrigliè Coi Film Di Lars Von Trier e finisce, in un delirio di deficienza, per farti trovare in gruppi tipo Hitler Sì Che Aveva Capito Tutto, oppure Chiavarsi I Criaturi? Perché No?, finché non ti fa carcerare dalla polizia postale e non.

4) La Femme Erotique. A differenza della Vecchia Cuperta, essa è solo una Casa Caruta, non ancora vecchia ma ci stiamo avvicinando a  grandi passi. Non avendo il fisico né le palle per postare foto sue col mazzo o la cuscienza da fuori, posta foto artistiche di altre con il mazzo o la cuscienza (a volte anche la patana, tanto sono foto artistiche) da fuori. Andare sul suo status è bellissimo perché vi accorgete che è seguita da tipo sei milioni di maschi che, commentando una foto a zezze da fuori di Marilyn Monroe, scrivono: che bella! SEI TU?

5) Il Ceppone. Qualsiasi cosa tu dica, anche se scrivi solo FOZZA NAPULE, lui è capace di non capire di cosa stai parlando e se ne esce con commenti contro l’Imu o con una recensione dell’ultimo film di Antonio Albanese. Però la cosa bella è che non è che sbaglia post, è proprio che non capisce, perché è un Ceppone, quindi ti intasa il post con seimila altri commenti che gli dicono scusa ma tu de che cazzo stai a parla’?, e allora lui continua a non capire e risponde con Eh? oppure postando foto false del mostro di Lochness a sproposito.

6) Lo Straniero.Di lui sapete una cosa sola, che però verrà reiterata delle venti alle trentamila volte al giorno: Esso Vive Stabilmente All’Estero. Per cui, quando qualcuno sulla vostra bacheca dirà ammazza sta nevicando di brutto a Palermo ad Agosto inoltrato, lui risponderà con tzk tzk qui in Norvegia a Natale ci sono due metri di neve. Se qualcun altro si permette di dire, alle cinque e trenta del mattino, dio che levataccia, subito lo straniero si sentirà in dovere di informarvi che dalla sua parte del mondo il sole è sorto da sei ore e lui sta mangiando armadillo arrosto. Bannarlo è inutile, ha ventisei nick diversi da ventisei paesi diversi: pare l’Onu, solo addirittura più stronzo.

7) La Adesso Ti Faccio Vedere Io, Brutto Stronzo. Essa si è iscritta a Facebook subito dopo che l’amante è tornato dalla moglie e/o fidanzata, soltanto per scassare il cazzo all’ex amante e alla sua moglie e/o fidanzata, e da decerebrata qual’è, decide di farlo principalmente sulla tua bacheca; nessuno sa il perché, visto che tu ignori del tutto al sua condizione di puttanone fresco mollato e soprattutto non conosci manco per sbaglio gli altri due lati dello squallido triangolo amoroso. Per cui l’imbecille a poco a poco comincia a sfogare il suo livore contro di te, con commenti del tipo voi maschi, tutti stronzi, oppure vi piace illudere le donne eh?, finché non la mandate affanculo solo per scoprire che abita nel vostro palazzo e sarete costretti a vederla tutti i giorni che vi guarda male.

8 ) L’Hobbista. Ora, io ritengo che avere un hobby, per quanto sgrauso, sia una bella cosa, e mi piace che si riuniscano nei loro forum per iniziati a sviscerare i segreti più reconditi della loro passione, ma perché cazzo lo devi fare su facebook? Per carità, sono felice che tu sia un appassionato di Pesca Con Le Cosce Sponzate Per Dentro Al Ciummo, ma dici la verità, ti pare bello postare seimila foto di te con gli stivaloni verdi che ti arrivano fino al mento oppure di te e quei quattro stronzi dei compagni tuoi che posate abbracciati a un pesce brutto che pare la Fornero? Quelli che fotografano la fidanzata bona tutta nuda no eh? Quelli l’amicizia non te la chiedono mai.

9) La Fidanzata A Tua Insaputa. A un certo punto, senza sapere leggere né scrivere decide che tu e lei siete anime affini e stop. A nulla vale il fatto che tu abbia scritto SPOSATO CHE NON FA LE CORNA MANCO SE LO PAVANO sullo status, anche perché non è il sesso che cerca: essendo femmina, usa la scusa del sesso (o qualsiasi altra), per dedicarsi all’attività femminile per eccellenza: L’Appiccicata A Chi Si’ Tù E Chi So’ Io. Quindi se anche un’altra femmina si permette di dirti ue’ ma sei simpatico sulla tua bacheca, lei prima ti manda un messaggio privato chiedendoti neh ma chi è sta zoccola puttana? e prima che tu abbia il tempo di chiederle scusa ma esattamente chi cazzo saresti TU? già ha cominciato ad appiccicarsi a uso cane di cancello con l’altra. Sulla TUA bacheca. Mentre tua moglie legge e si convince che la stai curniando.

10) Il Fan. E’ tanto buono, tanto gentile. Ti riempie di gentilezze, di commenti arguti, di suggerimenti intelligenti. Ti consiglia libri e serie tv fantastiche. Solo che non è tuo fan, E’ innamorato della persona che odi di più al mondo, e non perde occasione per postarti sulla bacheca sue notizie, foto, video e linc che ti fanno venire un tossico come apri facebook, ed è inutile ignorarlo, perché lui prima ti fa una gentilezza inaspettata, si compra i libri tuoi, ti fa pubblicità con gli amici e poi ti posta sul diario un video di Jovanotti. E tu sei costretto a mettere mi piace. All’età tua.



17 Commenti

  1. Olimpia

    genius

  2. Francesca Longo

    Aggiungerei:
    1) l’ANIMALISTA prima parte: ti riempie la bacheca di immagini di cani torturati ben sapendo che sin da bambina non riuscivi nemmeno a schiacciare le formiche
    2) l’ANIMALISTA seconda parte: ti riempie la bacheca di cani e gatti da adottare ben sapendo che tu abiti al nord e i summenzionati animaletti sono stati rintracciati alle Eolie.
    3) il SADICO PER L’INFANZIA: foto di bambini morti o malatissimi
    4) il SADICO POLITICIZZATO: un tempo (adesso per fortuna meno) metteva alle sei del mattino la foto di Ghedini e Berlusconi, ora s’è specializzato in Monti così, mentre tenti di aprire gli occhi e il computer con la tua bella tazzina di caffè  il medesimo ti va di traverso
    5) la POSTATRICE DI FRASI DA BACIO PERUGINA
    6) lo SCRITTORE e/o POETA INCOMPRESO e/o FINE INTELLETTUALE
    7) il ROMPIPALLE: inutile anche bannarlo se non lo fanno tutti i tuoi amici. Se per caso fai un commento al post di un amico che se l’è tenuto ti risponde ‘Come stai? Mi manchi tanto’
    8) I FIGLI DEGLI AMICI che ti sei presa perchè anche loro giocano a FarmVille, ma non sapevi che purtroppo scrivono anche qualcosa (beh, scrivono, non allarghiamoci!)
    9) CHI NON HA CAPITO CHE TU GIOCHI SOLO A FARMVILLE e eviti di mandare messaggi a chi non ci gioca per non rompere il cazzo
    10) QUELLI CHE METTONO MI PIACE SOTTO OGNI INTERVENTO

  3. Francesca Adrower

    Mi permetto di aggiungere:
    - i fanatici violenti divisi in fazioni (es. palestinesi contro israeliani) che se ne dicono di tutti i colori, ma se entri anche tu, che non sei né l’uno né l’altro, nella discussione, magari con un commento ragionevole, indovina chi le busca?
    - gruppi “dedicati”, che so, all’arte, dove ognuno posta quello che gli pare: dalla convocazione per “se non ora quando” alle denunce sui preti pedofili, dalla locandina di un convegno sui fiori carnivori alla poesia del cugino Peppe.
    - nel gruppo dei fan, aggiungerei quelli che qualsiasi minchiata dici (e pure tu ne dici) sono sempre d’accordo. E neanche argomentano. Non aggiungono nulla di proprio. Non solo, nei commenti gemono di piacere, leccano il culo senza manco aver letto il post perché tanto si sa che è di Amlo che fa ridere, se non ci fossi tu bisognerebbe inventarti, quanto sei forte, sei er mejo ecc.
    - i discutitori politici che sono sempre tutti d’accordo e che se t’azzardi a dire la tua iniziano a prenderti a mazzate o a dirti che vuoi fare il bastian contrario
    - quelli che se non approvi il tag so’ cazzi tuoi
    - quelli che s’incazzano se hai la bacheca chiusa perché a quel punto sono costretti a mandarti un messaggio per sapere come stai
    - e infine i peggiori: tu pubblichi un link sul concerto a favore delle vittime dell’uragano Sandy, e arriva lo scemo che nel commento ti piazza una vetusta canzone dei Simply Red (questa mi è capitata veramente, e non è finita molto bene)

  4. l'amico dell'Esiliato

    :) Scusate la curiosità pedante, ma…

    ” e da decerebrata qual’è ”

    è un refuso oppure in quel caso l’apostrofo si deve mettere?

    • amlo

      è una vecchia questione. io lo metto sempre. ma è una cosa mia

    • metalheart

      l’apostrofo su qual è un errore

      • amlo

        lo so che viene consioderato errore. secondo me qual non esiste, esiste quale, e qual’è per me vale come troncatura. sarebbe errore se lo insegnassi a scuola, siccome lo scrivo sul mio blog mi prendo la libertà di scriverlo come mi piace. tutto qui.

        • valentina

          Non è errore. Si può scrivere in entrambi i modi. La grammatica prescrittiva è cattiva. Ciao.

  5. Francesca Longo

    Scusatemi, avevo dimenticato le donne sfigate ossia quelle che lavorano, hanno marito e figli (o non hanno più marito. Il che è comprensibile) , una casa da mandare avanti. Messa così significherebbe quasi tutte quelle over 28 anni e ad libitum. Non è così semplice. Io ne ho trovata una che era così sfigata, ma così sfigata (aveva anche il governo Monti che tramava contro di lei) che ho dovuto cedere al piacere di cancellarla forever.
    Quanto al football club israeliani/palestinesi condivido appieno. E infatti quando parlavo di bambini morti mi riferivo proprio a quello (visto che, tra l’altro, postavano foto di bambini siriani morti). Ho cancellato un numero enorme di contatti per questo motivo chiedendo perchè i figli dei Vip hanno il volto oscurato mentre questi te li devi beccare in lungo e in largo, anche se tutti sanno che se sei pacifista di sicuro immagini cos’è una guerra.
    In compenso faccio parte di un gruppo di persone che usa il diario come diario e quindi scrivo anche quando e come vado a cagare, cosa cucino, quanto è figo il mio nipotino ecc. Io mi bannerei, ma ovviamente non posso. Però è bello ritrovare andando indietro i vari tempi della tua vita. 

    Ultimo punto dolente, le bacheche degli amici morti. Quelle che restano aperte. Ma è un buon modo per sostituire le visite al cimitero (chi scrive è una nonna e quindi non più issima). Io ne ho una che ogni volta che appare l’avatar resto impietrita. Ma non la cancellerò mai (anche se avendo avuto da lei la password potrei farlo). 

  6. Amleto

    …e ci si trova solo ad inizio anno correndo già accussì!Bravo brò,se beccamo!

  7. Stefania

    wow..aggiungerei anche i parenti, che il più delle volte sono una pigna in culo, scusate, non mi viene paragone migliore. e le amiche finte alternative della mamma. ora io dico, mia mamma ha quasi 70 anni, quindi le sue amiche più o meno sono tutte lì…che stanno a fare su facebook se non per il gusto di farsi tutti i cazzi tuoi e di raccontarli tutti a tua madre che poi ti chiama la domenica mattina alle 7.20 in lacrime, un po’ perché non ha capito niente e un po’ perché è offesa che l’amica sua sa cose di te prima di lei?

  8. Roberto

    Ma parliamo anche di quelle che hanno le foto di profilo abbracciate al ragazzo/marito. Clamorose zoccole quadrigame nel 99,9% dei casi :D

  9. Viola

    Sei divertente, quasi sempre; rimane il fatto che manchi di originalità nel presentare lo stanco stereotipo della figura femminile, vizio talmente diffuso nel nostro Paese che i lettori quasi non lo colgono.
    E quindi ecco la “cuperta…scopre nuovi orizzonti di puttanesimo”, la “femme (che guarda caso sempre e solo) erotique”, “La Adesso Ti Faccio Vedere Io, Brutto Stronzo.” che ovviamente non essendo più amante è stronza e vendicativa.
    Non è un problema di raffigurazioni negative, perchè queste le proponi senza distinzione di genere, è che il genere femminile è connotato sempre ed unicamente dal lato sessuale.
    Non fa più ridere, da 30 anni ormai.